Squilibrio muscolare oro-facciale e Terapia Mio Funzionale.

Lo SMOF consiste nell’alterazione di una o più funzioni orali quali la deglutizione, la respirazione, la masticazione, l’articolazione fonemica e la posizione linguale di riposo.

In passato, la bocca era considerata avulsa dal resto dell’organismo mentre oggi predomina una visione olistica secondo la quale gli squilibri muscolari oro-facciali determinano ripercussioni dirette o indirette in diversi ambiti:

  • Funzionalità respiratoria
  • Complesso dento-scheletrico
  • Articolazione temporo-mandibolare
  • Disturbi del sonno
  • Igiene orale
  • Muscolo scheletrico corporeo (squilibri posturali)
  • Mimica facciale

Cause principali dello squilibrio muscolare oro-facciale.

  • Problematiche otorinolaringoiatriche ( respirazione orale, riniti, adenoiditi, ipertrofia tonsillare, disfonie, disfunzioni tubariche, facies adenoidea, sindrome della lingua che brucia)
  • deficit di forza e/o di competenza della muscolatura facciale
  • dismorfosi dento scheletriche (Morso aperto in II classe, morso coperto in II classe, morso inverso in III classe, morso crociato, I classe con diastemi, II classe con overjet aumentato, palato ogivale, III classe, problemi articolazione temporo-mandibolare)
  • abitudini orali viziate
  • abitudini alimentari inadeguate
  • problematiche di tipo affettivo relazionale
  • cause genetiche

Le funzioni orali e la tonicità/competenza delle strutture coinvolte costituiscono il primo reale e indispensabile ‘apparecchio ortodontico’ che, secondo natura, guida in piani di funzione corretti lo sviluppo del complesso dento-scheletrico. Questa guida è attiva durante tutto il ciclo della vita.

Pensiamo ad esempio alla deglutizione di saliva: avviene più di 600 volte al giorno e ha il potere, attraverso le centinaia di chilogrammi esercitate in un punto del cavo orale, di condizionare non solo la componente dentale, ma anche quella scheletrica. Allo stesso modo ha quindi il potere di nuocere pesantemente se la modalità in cui avviene non è fisiologica.

La deglutizione rappresenta una delle funzioni più importanti dell’anello craniale della catena cinetica POSTURALE.

L’ intervento Logopedico attraverso un approccio Mio-funzionale.

Il logopedista specializzato in valutazione e trattamento degli squilibri muscolari oro-facciali e nella TERAPIA MIO-FUNZIONALE si avvale dell’applicazione della forza muscolare (contrazione muscolare – decontrazione muscolare – rilassamento muscolare) mirante ad un equilibrio o ad un bilanciamento della muscolatura oro-facciale  nelle varie fasce d’età.

LA T.M.F. (terapia mio-funzionale) offre la possibilità di diagnosticare e curare in modo efficace le disfunzioni orofacciali.

T.M.F. in età evolutiva serve a:

  • Far nascere e stabilire nuove immagini motorie eliminando gli schemi deviati
  • Eliminare i vizi orali
  • Favorire una normale crescita e funzionalità muscolare
  • Aiutare la terapia ortodontica
  • Prevenire o correggere problemi dell’articolazione verbale fonatoria
  • Correggere la funzionalità dopo eventuale terapia ortodontica
  • Prevenire problematiche della postura corporea

LA T.M.F. in età adolescenziale ed adulta serve a:

  • Eliminare progressivamente gli schemi deviati per stabilire nuove immagini motorie
  • Eliminare i vizi orali e/o parafunzioni
  • Preparare il paziente alla terapia ortodontica
  • Preparare il paziente ad un intervento di chirurgia orale
  • Correggere problemi dell’articolazione verbale fonatoria
  • Bruxismo
  • Problematiche dell’ A.T.M.
  • Dolori mio-facciali (compresa tongue burning syndrome)
  • Estetica del viso
  • Problematiche della postura corporea

Lo SMOF consiste nell’alterazione di una o più funzioni orali quali la deglutizione, la respirazione, la masticazione, l’articolazione fonemica e la posizione linguale di riposo.

  • Funzionalità respiratoria
  • Complesso dento-scheletrico
  • Articolazione temporo-mandibolare
  • Disturbi del sonno
  • Igiene orale
  • Muscolo scheletrico corporeo
  • Mimica facciale
Condividi questo articolo:

Log in with your credentials

Forgot your details?